Archivi tag: vita

Prigioniero

C’aveva messo un paio d’anni prima di capire che non era lui a fare le sue scelte, ad avere i suoi pensieri, i suoi sentimenti. C’erano voluti milioni di occhi prima che arrivasse ad avere i primi sospetti, prima di … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Contrassegnato , | 2 commenti

Io ci provo

Io ci provo sai, Vita Ci provo, a rimetter le castagne sopra al fuoco Ma bianco è il crine E la fiamma è quasi spenta Il disincanto ha divorato l’illusione E più nessuno dorme qui al mio fianco. Eppure volevo … Continua a leggere

Pubblicato in Follia, Riflessi opachi | Contrassegnato , , , , , | 13 commenti

sera

Arriva la sera senza aver guardato il giorno in faccia neppure una volta e il bisogno di chiudere gli occhi è più tenace della voglia di vivere Mi infilo in auto lentamente come il filo nella cruna dell’ago a cucire … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessi opachi | Contrassegnato , , , | 10 commenti

Il peso del tempo

Sento il peso del tempo Lo ascolto parlare alle ossa Mentre disegna discreto la pelle Instancabile scultore del corpo Sottrae – paziente – energie alla carne Sbiadisce colori, cancella ricordi E come vento d’autunno disperde Desideri appassiti, Inutili foglie di … Continua a leggere

Pubblicato in Naturalmente | Contrassegnato , , , , , | 10 commenti

Passato remoto

Al naso il sangue come l’anello al dito E una corsa sussurrata come una preghiera Per dirti ch’era mia, sì, mia era la colpa – solo e sempre Ché questo credevo fosse amore un tempo Un susseguirsi di notti insonni alternate … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessi opachi | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

una fine scontata

Con passo felpato mi si accuccia vicino per rubarmi il respiro, desideroso di sentire la vita e il tepore di un corpo Mi arruffa i capelli, mi graffia distratto in cerca di un gioco che ha una fine scontata: scendi dal … Continua a leggere

Pubblicato in Ironia | Contrassegnato , , , , , , | 13 commenti

Viola

Tormentata e radiosa come una passeggiata nell’ignoto questa vita si consuma. Nessun ombrello, nessun ventaglio può bastare a vincere le lacrime o a mitigar l’arsura del tempo che nulla più regala nè concede a giusto prezzo. Ieri mi sono alzata … Continua a leggere

Pubblicato in Naturalmente | Contrassegnato , , , , | 3 commenti