Archivi tag: occhi

Aveva grandi occhi

Aveva grandi occhi E lunghe trecce – bionde, ordinate. Un viso antico e un’andatura lenta, Storta, come se il peso del mondo gravasse solo su un fianco, il destro. Nella mano portava un sacchetto e lo stringeva Con forza, quasi … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessi opachi | Contrassegnato , , , , | 13 commenti

Aveva negli occhi

Aveva negli occhi ciliegie e brusii di vespe e ogni sguardo era un ricordo, aggrappato come edera verde al muro del tempo. E tutto era estate dentro a quel corpo in cui scorrevano fiumi e fiorivano amori tra ciglia finte e … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessi opachi | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti

Ma questo era ieri

Vieni qui, vicino a me e fai parlare i tuoi occhi. Mostrami i ponti che hai costruito nel vuoto con preghiere di valium e speranze, raccontami i giorni masticati nel disincanto e le notti di lune inghiottite intere come ostie soffocanti. I … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessi opachi | Contrassegnato , , , , , , , | 13 commenti

Riflessa nei tuoi occhi

Dio com’ero bella riflessa nei tuoi occhi ero desiderio allo stato puro, angelo spogliata d’ali inutili agli abbracci, piacere nella bocca come caramello fuso Dio com’ero bella riflessa nei tuoi occhi che in altri più non so trovarmi (ormai)

Pubblicato in Io ti amoro | Contrassegnato , , , , , , | 7 commenti

L’urlo

Li senti gridare questi occhi? Sbarrati sul mondo, incollati al tuo vuoto urlano il silenzio Non piangono, sputano stanchezza e desideri e inchiostro, come nero di seppia di un mare ferito a morte.

Pubblicato in Follia | Contrassegnato , , , , , , | 6 commenti

E’ tempo di stelle e comete

È tempo di stelle e comete grandi come soli che svaniscono nel cielo e lasciano baci – disordinati in bocca come semi di melograno – prigionieri dell’incanto mentre occhi sgranati liberano desideri impossibili

Pubblicato in Io ti amoro | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti

Occhi a mandorla

Come sono i suoi occhi, dimmelo Hanno il gusto delle mandorle acerbe E si abbassano lenti quando sentono i denti? E i tuoi denti – dimmi – come sono i tuoi denti? Lo so, hanno fame di un sogno dal … Continua a leggere

Pubblicato in Follia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento