Archivi categoria: Racconti

8088

Sono un 8088, animo uno di quei vecchi computer che sembrava potessero cambiare il mondo, prima di essere soppiantati in breve tempo da altri più veloci, più potenti, più performanti. Sono un 8088. Credevo di essere una mente brillante, di … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Lascia un commento

Prigioniero

C’aveva messo un paio d’anni prima di capire che non era lui a fare le sue scelte, ad avere i suoi pensieri, i suoi sentimenti. C’erano voluti milioni di occhi prima che arrivasse ad avere i primi sospetti, prima di … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Contrassegnato , | 2 commenti

Le preghiere

Aveva cinque anni Camilla e cantava, cantava così forte che la sua voce arrivava a Dio. Andava a messa tutte le domeniche nella piccola chiesa di campagna, dove c’era un organo che aveva tante canne argentate e chi lo suonava … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Contrassegnato | 3 commenti

La ragazza con la valigia

Era arrivata con una vecchia valigia che le aveva regalato sua nonna Rosa quando aveva solo otto anni. “Tienila Maria, conservala per quando sarai grande – le aveva detto – sono sicura che tu prima o poi ci vai a … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Contrassegnato , , , , | 8 commenti

Ricordi

“Cichi ?” “Siii?” “ Ha smesso?” “Oh cazzo Nena, è la quarta volta che me lo chiedi, non ha smesso e non smetterà fino a domattina. Non chiedermelo più, per piacere.” “Ciiichiii?” “Che cazzo hai ancora!?” “Ma ti pare il … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Contrassegnato , , , , | 8 commenti

Appunti di un viaggio nel tempo

Shanghai Shanghai, la puttana d’oriente, è attraversata da un fiume silenzioso. Lungo il fiume puoi assistere a uno spettacolo insolito: da una riva guardi il futuro, dall’altra il passato. Il presente non c’è, il presente è solo nei tuoi occhi … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Contrassegnato , , | 4 commenti

Corda

Guardo davanti a me, eccomi. Anche oggi sono dentro questo rilassante paesaggio, che si accende non appena la luce riesce a farmi intravedere i contorni delle cose. Sono forte, orgogliosa, tesa. Sono una corda. Non sono una corda qualunque, io … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

Clelì

Oggi 23 maggio 1368, Clelia Fireste, detta Clelì, di anni 23, sospettata di stregoneria, è stata trovata morta, nuda, impiccata alla grande quercia nell’orto dei Morti. È fatto divieto a chiunque di avvicinarsi per evitare che i suoi malefici arrechino … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Contrassegnato , , , , , , , , | 8 commenti

Inutili distinzioni

Era lì. Seduto con i gomiti appoggiati al tavolo, la mano sorreggeva il mento, i capelli cadevano sul viso arruffati. Sembrava un uomo stanco, oppure era una donna. Francamente nessuno avrebbe scommesso su cosa fosse stato veramente tanti anni prima: … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Le persone che si amano non si lasciano mai

Demesio, detto nonno Messio, aveva due occhi azzurri languidi e buoni, i capelli bianchi con qualche striatura argentata appena accennata. Era alto, imponente, aveva le mani grandi, come il suo cuore. Faceva parte di una grande famiglia di agricoltori, ma … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Contrassegnato , , , , , | 7 commenti