Archivi categoria: Follia

Emarginati

Vagano nella notte come spettri senza meta Di giorno si accucciano esausti sui bordi delle strade Rannicchiati sui marciapiedi, clandestini indesiderati. Sono così gli amori impossibili. Soli, abbandonati, emarginati. Assuefatti dal rifiuto, elemosinano attenzione Eppure – instancabili – non si … Continua a leggere

Pubblicato in Follia, Io ti amoro | 4 commenti

Pasqua

Nell’orto dei Getsemani Flagellata dall’indifferenza Indegna di qualunque croce Rivivo il bacio del tradimento Senza speranza di resurrezione.

Pubblicato in Follia | 5 commenti

La mia scatola è di pelle e ossa

La mia scatola è di pelle e ossa Dentro ho nascosto i tuoi occhi affamati e le mie voglie Le curve di una strada che scivolano in un mare di lenzuola Una serie infinita di parole, figlie amorose d’instancabili tarli … Continua a leggere

Pubblicato in Follia, Senza categoria | 4 commenti

Gli uomini che ho amato erano assassini

Gli uomini che ho amato erano assassini Non per crudeltà, per odio o per passione Uccidevano per noia, per distrazione Per questo li ho ammazzati Non meritavano il mio amore Erano maschi che giocavano col cuore Oh non è stato … Continua a leggere

Pubblicato in Follia | 10 commenti

Topi

Sogno topi, a volte, nella notte che sogghignano perché sanno – loro sanno e io no – come nasce il buco nel formaggio. E quel vuoto ha un gusto sconosciuto, profuma d’eterno. Inutile cercare di scoprirlo, solo i topi sanno … Continua a leggere

Pubblicato in Follia | 5 commenti

Infine

Non guardo fuori Non vedo dento Immobile sento il vociare del mondo So essere pietra di lava spenta Infine

Pubblicato in Follia, Riflessi opachi | 2 commenti

spuntini

Ogni volta che inciampo mi accorgo che sto ancora camminando Finchè avrò ricordi avrò nodi nella pelle Anche il mio cane avrebbe il diritto di tradirmi Non è che – finalmente – ho imparato a stare da sola è che … Continua a leggere

Pubblicato in Follia | 13 commenti