Infinitamente, per poco

Infinitamente ti ho avuto

Per poco

Ma gli occhi di gatto col topo li ho visti

E quel tempo è memoria di fame

Di caccia, di trappole e gioco

Amore di unghie che diventano bocca

Carne per denti mai stanchi

Coltello di sospiri ai fianchi

Bianca la notte e di campane il mattino

Ti ho avuto per poco

Infinitamente

 

Annunci

Informazioni su Grazia Bruschi

Posso essere rondine per tornare, foglia per cadere. Posso essere tutto mentre scrivo, anche felice. https://graziabruschi.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Io ti amoro. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Infinitamente, per poco

  1. newwhitebear ha detto:

    un passaggio veloce che ha lasciato la sua impronta dentro l’anima.
    Sei in piena forma
    Un abbraccio

  2. tramedipensieri ha detto:

    Ha visto giusto @newwhitebear: sei in piena forma :))
    bene così, ne approffittiamo per leggere meraviglie…

    ciao
    .marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...