Ciao Franco

Il lungo passo, il forte abbraccio

il sorriso che accompagna lo sguardo.

Attento, scanzonato, ironico

coglie essenze celate

come piccoli fiori di campo

nascosti tra l’erba più alta.

Poi dal profondo arriva la voce,

calda come il vento estivo

potente come il tuono

che vibra e riempie il silenzio.

Parole come farfalle giocose

danzano a zig zag e disegnano la vita

volano nel tempo fatto di colori

e si posano allegre su chi le sa ascoltare.

Questo sanno fare i giganti

che hanno l’arcobaleno nel cuore.

Annunci

Informazioni su Grazia Bruschi

Posso essere rondine per tornare, foglia per cadere. Posso essere tutto mentre scrivo, anche felice. https://graziabruschi.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Le persone che amo, Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Ciao Franco

  1. newwhitebear ha detto:

    ben tornata dopo un lungo silenzio con una poesia che profuma di omaggio verso una persona che ti stava nel cuore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...