Archivi del mese: aprile 2014

Buon giorno

8.45 inizia un nuovo giorno E decidi di ucciderti di lavoro Per non restare a guardare il vuoto Che ti divora Non appena ti occupi di te

Pubblicato in Follia | Contrassegnato , , | 11 commenti

Prigioniero

C’aveva messo un paio d’anni prima di capire che non era lui a fare le sue scelte, ad avere i suoi pensieri, i suoi sentimenti. C’erano voluti milioni di occhi prima che arrivasse ad avere i primi sospetti, prima di … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Contrassegnato , | 2 commenti

Girare a vuoto

Un amore come giostra volante troppo presto diventa calcinculo

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti