Quantalità

Gli uomini alti m’incutono rispetto,

le donne ammirazione.

Dal basso io li osservo

e penso

che il mondo da lassù

ha un’altra dimensione.

Loro s’innalzano e io

– quaggiù – balbetto…

che altezza è già bellezza,

seppure per metà.

Ma nella botte piccola il vino è buono

o sono spiccioli di consolazione?

Quantità e qualità vanno a braccetto

oppure è solo mistificazione?

Oggi ti cade un sol capello

e nulla cambia nella raffigurazione,

toglili tutti e sarai calvo

e la tua testa sarà come un melone.

Quantalità: beato chi ce l’ha!

🙂

Annunci

Informazioni su Grazia Bruschi

Posso essere rondine per tornare, foglia per cadere. Posso essere tutto mentre scrivo, anche felice. https://graziabruschi.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Ironia e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Quantalità

  1. Insenseofyou ha detto:

    Beato, non so.. Un po’ attanziato, sì! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...