Archivi del mese: gennaio 2013

Una vita

Un punto segna una linea nel tempo e si disperde nell’ignoto. Annunci

Pubblicato in Naturalmente | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

Pier

Poesia è togliere parole inutili. Ho tolto tutto, tranne il tuo nome.

Pubblicato in Io ti amoro | Contrassegnato , , | 14 commenti

eccomi

serpe strisciante carica di veleno sterile rana dello stagno putrido ragna filante dagli insetti irrisa vecchia megera strabica e ignorante se non sai più vivere e non sai morire ancora sparisci o taci che i tuoi versi d’animale hanno il fetore del b’anale

Pubblicato in Follia | Contrassegnato , , , , | 19 commenti

Salva

Mi basterebbe questo I tuoi occhi ogni mattino Al risveglio Come la solita tazza di caffè. Questo vorrei, solo questo Una carezza al giorno Anche distratta Come un’abitudine di bontà. Mi basterebbe poi Il bacio della buonanotte Gettato lì Come … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessi opachi | Contrassegnato | 9 commenti

Così, in un attimo

La frusta o il cappio Una lama o una frase Posso scivolare e morire su una sola parola

Pubblicato in Follia | Contrassegnato , | 13 commenti

CANTO

CANTO.

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

Notte d’agosto

A chi interessano le mie parole? Forse a un elfo dispettoso che non può dormire A una zanzara fastidiosa che vincerà la carne. Creature invisibili, pungenti, amanti dei fruscii e dei boschi Si muovono qui tra inutili righe Di un’immobile … Continua a leggere

Pubblicato in Notte | Contrassegnato , , , | 18 commenti