Piccolo delirio

Incongruenze

altalenanti

annodate

disarticolate

eppure

così armoniche

nella follia dell’attimo

che matura nel tempo

e si schiude come un baccello

che non aspetta

primavera

Annunci

Informazioni su Grazia Bruschi

Posso essere rondine per tornare, foglia per cadere. Posso essere tutto mentre scrivo, anche felice. https://graziabruschi.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Follia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Piccolo delirio

  1. Riccardo D'Argento ha detto:

    Quel “primavera” mi piace leggerlo, ad alta voce, dopo due secondi di pausa. In tal modo svela tutta la sua potenza, fiorendo.

  2. Grazia Bruschi ha detto:

    Aspetto le tue Riccardo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...